IL MASSAGGIO

LA PRATICA METAMORFICA

FARFALLA LOGO.png

"Nulla si crea, nulla si distrugge.
Tutto si trasforma."

 

Antoine Lavoisier

Quando osserviamo gli elementi della natura, ci accorgiamo di quanto sia spontaneo e innato il processo di trasformazione degli esseri viventi. Un bruco si libera della sua forma gelatinosa per lasciare spazio all'affascinante farfalla. Questo naturale processo di trasformazione è ciò che meglio rappresenta la pratica metamorfica.

Durante un trattamento vengono sfiorati i punti riflessi della colonna vertebrale che abbiamo su piedi, mani e testa ovvero laddove fisicamente si possono essere creati  i blocchi energetici. Già negli anni 60n Robert St John riflessologo e naturopata inglese aveva intuito i benefici di questa meravigliosa tecnica sui propri pazienti.

Chi riceve il trattamento, io personalmente da ormai 5 anni, si abbandona ad una tecnica semplice, molto dolce e adatta a tutti poiché non invasiva . 

 

Oggi la Pratica Metamorfica è ampiamente riconosciuta come disciplina bionaturale dalla Regione Lombardia un titolo che ben si addice poiché accompagna la persona verso i suoi naturali cambiamenti.

IL SENSO DI NOI

Saper ricordare che non c'è  gioia più grande di aver superato i momenti difficili della vita e scoprire che c'è sempre un modo di rimettersi costantemente in gioco è l'abilità di destreggiarsi in realtà mutevoli. È il grande senso della natura ed è il senso della nostra esistenza.

metamorfica_edited.jpg